PRODOTTI STYLING E SEMPLICI METODI PER MANTENERE LA PIEGA MOSSA

Buongiorno bio amici e ben ritrovati sul mio blog 💻

Come era il famoso detto???Ah si si “A volte ritornano😜” ed io per non smentire tali parole dopo un mesetto di forzata assenza dal blog sono ahi voi ritornata 😁 e più carica di prima perché ho in mente tante belle recensioni e articoletti da scrivervi che vi tartassero non poco 😉.

Oggi torno a parlarvi di capelli ma, stavolta di prodotti per lo styling e di alcuni fra i più comuni e conosciuti

1494800313527[1]

ma alquanto efficaci metodi per far diventare e mantenere alle vostre chiome la piega mossa, che tanto bella è soprattutto in vista dell’arrivo della bella stagione 🌴☀👙 dove i capelli si lasciano molto più liberi dalla morsa di phon e diffusori vari.

I miei capellini 👩 come avete potuto intuire da altri articoli, sono di loro natura mossi, ma avendo la pecca di esser fini tendono a perdere gia’ il successivo allo shampoo sia volume che la definizione delle onde naturali a favore di un liscio che rimane mosso solo poco più su delle punte 😒 si insomma sono quei capelli che come si sul dire “non sanno ne di pesce e ne di carne” poiché infondo non sanno proprio stare belli dritti ed in ordine a moh di liscio spaghetto e nemmeno belli ricciolosi e voluminosi.

Con un capello così e per di più crespo alquanto difficile da domare, diventa essenziale utilizzare uno o più prodotti per lo styling che siano capaci di tenere a bada il crespo donando l’adeguato sostegno al mosso naturale che lo caratterizza per natura.

Vi dirò che dopo il totale abbandono delle classiche spume capelli è stato assai difficile trovare prodotti adatti a definire il mio bel mosso tendente quasi al riccio che avevo qualche anno fa prima del passaggio al bio. Con l’età e situazioni varie della vita il capello inevitabilmente cambia, perdendo magari nel caso dei capelli ricci la definizione, ma anche l’abbandono di prodotti tradizionali pieni di siliconi che sono i nemici numero uno dei capelli, fanno la loro parte in questo senso. Se in passato con la spuma forte il mio capello restava molto definito anche per due giorni dopo il lavaggio, con il passaggio ad altri prodotti per lo styling come possono esser creme per i ricci e gel d’aloe, i miei capelli non rimanevano belli ondulati per più di un giorno. Abituata com’ ero a vedermi capelli belli gonfi e alquanto boccolosi anche fino allo shampoo successivo, immaginate quanto per me sia stato difficile abituarmi ad avere un mosso molto più naturale, meno definito e decisamente meno duraturo. Di pro però vi era il fatto che con il passare del tempo utilizzando prodotti naturali anche per la fase asciugatura, i capelli ritrovavano anche salute, infatti vederli con molta meno forfora, meno opachi e secchi e al tatto belli morbidi mi fece capire che la strada giusta da seguire era quella del naturale e che avrei trovato prima o poi un buon prodotto che potesse ridarmi anche quella bella definizione che avevo con la schiuma siliconica. Il non desistere nella ricerca verso il prodotto perfetto per lo styling mi ha finalmente portata a trovarlo e il mio fidato alleato è un gel per capelli ricc/mossi che in tante sicuramente già conoscerete ed apprezzerete proprio come me e sto parlando del:

1494802147342[1]

questo fluido amiche ed amici è un validissimo sostituto del tutto naturale, di schiume e mousee capelli varie che vi seccano i capelli prorprio come quei buonissimi pomodori che d’estate le nonne appendono al sole per poterli poi di seguito metterli sott’olio ed usarli per l’inverno.

Ehmm dopo il momento culinario torno al gel maternatura hihihihi.

DESCRIZIONE E MODI D’USO PRODOTTO

Dal delicato color miele e dalla consistenza gelatinosa densissima come potete notare dalla foto, questo prodotto applicato a capelli umidi e in piccole dosi, soprattutto se come me avete capelli fini e lunghezza spalle, vi regalerà un capello mosso/riccio incredibilmente definito senza andarlo ad indurire come succede spesso e volentieri con le famose spume di cui vi raccontavo su.

1494806371062[1]

Dicevo che se dosato bene e in questo vi viene incontro il nuovo dosatore a pompetta (che maternatura per la nostra gioia ha introdotto) che vi aiuta a prelevare la giusta quantità di gel per le vostre esigenze. Io di solito con un paio di push che distibuisco per bene su tutta la lunghezza dei capelli a testa in giù, stringendoli fra le mani dal basso verso la radice, ho capelli belli definiti, voluminosi e per nulla appensantiti o unti.

1494807531241[1]

Un altro valido prodotto che utilizzo in combo con il gel di maternatura per lo styling della mia chioma e che per me è stato una nuova e piacevole scoperta, è l’hair tonic alla cheratina della giovane azienda calabrese Francy Bio-Culture.

DESCRIZIONE E MODI D’USO PRODOTTO

Si tratta di un gel ai semi di lino al femminile, fratellino dell’altro già presente in gamma, che è stato arricchito oltre che con proteine del grano, anche dalla cheratina, il tutto avvolto da un dolcissimo quanto avvolgente dolce profumo, che io starei li a “sniffare” per ore.

1494802438289[1]

Uso questo gel a capello asciutto per dare principalmente maggiore definizione al mosso e per restituire idratazione dopo il calore del diffusore, e per togliere anche l’effetto crespo oltre che per profumare di buono i capellini. Infatti siamo di fronte, come anche definito dalla stessa azienda, ad un gel trattante che può anche esser usato negli impacchi pre shampoo vista la presenza di utili elementi come:

👉 semi di lino: che trasformati in gel sono atti a donare definizione oltre che aiutare ad eliminare l’effetto crespo restituendo lucidità ai capelli,

👉 glicerina: nota sia per il suo potere contro il crespo (infatti per chi vive in zone particolarmente umide sarebbe utile utilizzare uno spray alla glicerina) e sia per quello nutritivo per capelli secchi poichè li aiuta a mantenersi idratati,

👉 fitocheratina vegetale: che si compone di proteine idrolizzate derivate di solito dal grano ma anche dal riso, mais o soia che ha una funzione nutriente e rinforzante donando elasticità e corpo ai capelli, soprattutto a quelli danneggiati.

👉 inulina: che è un condizionante naturale che nutre il capello rendendolo lucente e disciplinato.

Vi preciso che lo uso in combo con il gel di maternatura, perchè ho notato che sui miei capelli da solo non basta per definire bene (anche perchè rispetto all’altro gel questo è nettamente più liquido) ma affiancato ad un altro prodotto si esprieme alla grande.

METODI PER CREARE E MANTENERE I CAPELLI MOSSI

A volte per i capelli fini che sono solo un pò mossi vi assicuro che diventa difficile anche con l’uso di buoni prodotti per lo styling mantenerli in piega, soprattutto dopo la notte, ed è qui che ci vengono in aiuto i più comuni (si non sono la scoperta del secolo lo sò), utilizzati ma sempre utili metodi della nonna per ondulare i capelli medio-lunghi, che possono esser adoperati tranquillamente anche da chi li ha proprio lisci lisci di natura per cambiare ogni tanto capigliatura aiutandosi magari con una dose generosa di lacca. Parto con il primo quello che più utilizzo soprattutto se sono in casa a fare i mestieri:

La famosa ed intramontabile  treccia, ebbene si la più semplice e banale acconcitura che fin da piccole ci

1494801403938[1]

facevano le nostre mamme facendoci sembrare tante piccole pippi calze lunghe hihihihi. Con questo metodo i vostri capelli avranno quelle delicate onde simil capello asciugato al sole dopo una bella nuotata 🏊 in mare.

Il secondo metodo che utilizzo quando voglio ottenere allo stesso tempo capelli mossi fin dalla radice e volume è quello cosidetto dei torciglioni, anche ribattezzato da mio marito allo stile principessa Leila (immaginate quanto possa esser sexy per lui vedermi a volte in giro per casa conciata così hihihi) di guerre stellari, in cui semplicemente si dividono in due grandi ciocche laterali i capelli (se ne avete tanti potete farne anche tre o magari anche uno grande ed unico al centro della testa, insomma come siete più comode)  e si attorcigliano su se stessi per poi esser fissarli a spirale con delle forcine sulla sommità del capo. Si insomma è più difficile da spiegare che da fare vi lascio una foto così sicuramente capirete subito cosa intendo.

1494840708868[1].jpg

Con questo metodo i capelli assumeranno un effetto più boccoloso rispetto alla treccia e quasi spettinato.

Il terzo metodo che utilizzo quando voglio capelli più definiti ed eleganti quasi come appena uscita dal parrucchiere, è quello dei bigodini flessibili di quelli morbidi con all’interno un fil di ferro rivestito da spugna che si fermano alle estremità sui quali si attorcigliano semplicemente i capelli. Un unico consiglio che vi posso dare per mia personale esperienza per farli ondulare di più e di applicarli a capelli appena appena umidi sulle lunghezze in modo da far aderire meglio i capelli al bigodino che da completamenete asciutti farebbero più fatica svolazzando qua e là.

1494853325346[1]

Se non trovate questo tipo di bigodini che hanno varie misure (ad esempio io ho quelli spessi da 14mm di diametro perchè amo il boccoloso largo e non il riccio stretto diciamo) o semplicemente non volete comprarli, una valida alternativa potrebbe esser fare un bastoncino con della semplice carta d’alluminio che sfregherete velocemente tra le due mani facendolo diventare rotondo diciamo😉.Così facendo otterrete una sorta di bigodini su cui attorcigliarci i capelli che sarà molto più semplice poi da richiudere alle estremità vista la nota flessibilità della stagnola. Non ci credete? Allora guardate qua 👇.

1494857762283[1]

Potete dire ciao ciao a piastre e ferri 👋👋😉!

Ed eccovi dunque svelati i prodotti e i semplicissimi metodi che accompagnano la mia hair styling routine.

PARERE PERSONALE

Per il mio tipo di capelli pazzerelli sicuramente questa combo di prodotti risulta perfetta, perchè mi tengono bene il mosso naturale almeno per un paio di giorni dopo lo shampoo, anche se dopo la notte ovviamente vado sempre a dare un rinfrescata alle onde con una noce di prodotti a capelli asciutti per rafforzarne la tenuta dopo che magari per ore sono stati raccolti in una treccia o nella famosa coda ad “ananas” o semplicemente lasciati sciolti. Mi piace molto che il capello risulta dopo il lavaggio o meno, per nulla appesantito e soprattutto non secco (cosa che mi succedeva con la schiuma) e ne tantomeno chissà quanto crespo. E poi adoro tantissimo il profumo che insieme mi lasciano sui capelli.

RIACQUISTO???

Sicuramente si. Per ora loro due sono gli unici ad avermi dato ottimi risultati dopo l’abbandono delle varie mousee o schiume capelli a tenuta forte.

Se anche voi come me avete già provato questi due gel capelli ditemi nei commenti la vostra esperinza di utilizzo e come vi siete trovate, così come sentitevi libere di consigliarmi quali metodi adottate o conoscete per ondulare le vostre belle chiome.

Ringraziandovi come sempre per esser passati sul blog a leggere l’articolo e dandovi appuntamento alla prossima recensione, io vi saluto caramente.

Raffaella

8 pensieri su “PRODOTTI STYLING E SEMPLICI METODI PER MANTENERE LA PIEGA MOSSA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...