SPUGNETTA DI MARE VISO FINE DAMA COSE DELLA NATURA CONTRO DISCHETTI STRUCCANTI IN COTONE

E DITE ADDIO AI DISCHETTI

Ciao a tutti bio amici e ben ritrovati sul blog. Oggi come avete intuito dal titolo si torna a parlare di accessori viso, per lo struccaggio e la pulizia. Vi ho già racconatato in articoli passati la mia esperienza sia con un’altra spugnetta viso la konjac cliccate qui saperne di più SI ALLA KONJAC SPONGE ARANCIONE ANCHE PER PELLI SENSIBILI e sia con una salvietta struccante viso lavabile in bambù SCOPRENDO… ORGANIC WAVE E LE SUE SALVIETTE STRUCCANTI LAVABILI (COLLABORAZIONE) ma l’accessorio di cui vi parlo oggi per me è il TOP dei TOP, è stata la scoperta più bella degli ultimi anni, perchè veramente è un prodotto de-li-ca-tis-si-mo per la pelle sensibile e delicata come la mia. Di cosa sto paelando? Ma di questa meraviglia qui che vedete in tutta la sua semplice bellezza nella foto qui sotto:

1510267875670

IL BRAND

Cose della Natura è un marchio artigianale made in Italy, milanese per la precisione, che vanta un’ esperienza ventennale nella produzione e vendita di articoli naturali per la cura di viso, corpo e capelli ma che ha come massima vocazione la lavorazione delle spugne di mare, provenienti da mari a noi italiani tanto cari, come quello Adriatico e Mediterraneo. La lavorazione delle spugne è completamente effettuata dall’azienda dall’essicamento, all’igenizzazione allo sbiancamento fino al taglio che viene effetuato manualmente per ogni spugna che ovviamente sarà un pezzo unico, e mai uguale ad un altro, nelle mani di noi conusmatori. L’obiettivo principale di Cose della Natura quindi è quello di trasmettere l’importanza di utilizzare accessori naturali che rispettino la nostra pelle andando a migliorare anche l’efficienza dei cosmetici che applichiamo. 

DESCRIZIONE E MODI D’USO PRODOTTO.

Le spugne di mare a differenza di ciò che si è comune pensare, non fanno parte del mondo vegetale ma di quello animale ed appartengono alla famiglia dei poriferi, infatti sono organismi pluricellulari ricchi appunto di pori e canali, che permettono all’acqua di circolare attraverso di essi.  sacco o spongocele. Sono animali marini che in realtà non hanno apparati o organi differenziati, il loro corpo è composto da un sacco o spongocele che mantiene costante un flusso costante di acqua per ottenere cibo e ossigeno.

1510264444135

Perchè usare le spugne di mare?

Semplicemente perchè è il modo più naturale, delicato e pregiato possibile per prenderci cura della nostra pelle che non dimentichiamolo mai, è l’organo più esteso del nostro corpo, che lo protegge da svariati fattori, per cui bisogna trattarlo davvero benissimo esattamente come tutti gli altri per restare in salute. Non è forse vero che cerchiamo di seguire una dieta sana ed equilibrata, di non fumare, di non usare assolutamente droghe,  o di bere troppo proprio per proteggere i nostri organi interni da malattie e per mantenerli il più possibile sani? E allora perchè non fare la stessa cosa curando al massimo anche un estesissimo organo e spesso tanto sottovalutao, come la pelle? Riflettiamoci su signori…!

Le funzioni principali delle spugne naturali di mare sono:

👉la morbidezza unica che le contraddistingue da quelle sintetiche spesso graffianti, fa si che siano adatte anche per le pelli più sensibili e delicate,

👉la stimolazione della circolazione sanguigna,

👉l’essere naturalmente antisettiche ed antibatteriche,

👉l’essere purificanti e detossinanti, grazie al loro contenuto di iodio e sali marini, noti proprio per le loro proprietà purificative, le spugne marine effettuano una pulizia profonda,

👉la resistenza d’uso nel tempo, durano mesi e lavaggio dopo lavaggio mantengono intatte le loro qualità,

👉l’autopulizia, ovvero dopo l’utilizzo, grazie alla loro abbondanza di enzimi marini e al loro particolare ed intricatissimo sistema di canali, sono in grado di ostacolare la crescita di muffe e batteri.

Le spugne possono essere utilizzate da sole per rimuovere maschere viso ed anche per applicare il makeup, o in combo con i nostri prodotti abituali per la pulizia e struccaggio viso, solo dopo averle inumidite con acqua.

PARERE PERSONALE.

Era da tempo che voelvo utilizzare (per pura curiosità si lo ammetto) queste famosissime spugne di mare di cui tutte ne vanno matte ed in particolare la mia cara Roberta di BeautyRo, che mi istiga all’acquisto di tanti prodotti 🙂 come in questo caso, che vi consiglio di seguire sui social e sul blog perchè è bravissima. Così cogliendo l’occasione del bellissimo cofanetto uscito al SANA2017 contenente lo struccante occhi bifasico o acqua micellare ai frutti rossi più una spugna mare fine dama sbiancata, nato dalla collaborazione tra la mia amata Biofficina Toscana e proprio Cose della Natura, mi sono fatta sopraffare dalla curiosità ed ho alla fine acquistato questo bellissimo cofanetto.

1510276804053

Tutte le recensione che avevo letto in giro erano concordi sul fatto che una volta provate queste spugnette si poteva fare a meno di qualsiasi altro accessorio per la detergenza del viso. Ero scettica di tutto questo elogiare così tanto un prodotto? Si assolutamente, avevo in realtà paura che essendo una spugna non potesse essere super super morbida come tutte dicevano, avendo pelle ed occhi veramente tanto delicati, che durante lo strucco soffrono molto, ho sempre temuto utilizzare spugne, spazzole così come i famosi dischetti di cotone, che delicati proprio non sono, ma il più delle volte altre soluzioni non trovavo.

E fu così che partì la sfida spugna di mare vs dischetti di cotone, cambierà idea la scettica Raffaella su la fine dama sbiancata? Vediamo di seguito illustrata la battaglia epocale 😁😁😁 beauty sponge Cose della Natura vs dischetto cotone Cien, sfida effettuata su due occhi volontariamente truccati e sottolineo volontariamente (e non certo per ubriachezza della sottoscritta 😂) in maniera decisamente diversa ed intensa proprio  per metter a dura prova i due giocatori in questione, perché vincere su un terreno truccato con deboli colori nude e una labile passatina di mascara, beh sarebbe stato troppo semplice direi.

1510276199246.jpg

Prima azione imprescindibile da fare è il battesimo della spugna con l’acqua benedetta dell’acquedotto novarese 😁.

1510268782392

Ora si dà il via allo struccaggio occhio sinistro magistralmente truccato dalla makeup tutt’altro che artist 😀 Raffa. Dopo soli pochi secondi di posa sull’occhietto prescelto ecco il risultato: buona parte del trucco aggrappato a moh di koala sulla spugna, uh niente male direi.

1510270866179

Ma l’intrepida fine dama sbiancata deve portare a termine il suo sporco hihihi lavoro e cosi dopo altre 2-3 passate ha perfettamente liberato da tutto lo sporco il povero occhietto che solo ora respira a pieni polmoni e non accusa incredibilmente nessun bruciore e soprattutto il suo solito arrossamento ai lati, dopo esser stato per bene strapazzato come un uovo dalla ormai nota spugnetta di mare fine dama. Ole’ Olè Olè Olè Olè fine dama siamo tutti con teeeee ✌ incinta il pubblico sugli spalti. I tifosi acclamano a gran voce la nuova beniamina in questa sfida contro il suo avversario.

1510270518397

Anche l’intrepido sfidante dischetto di cotone si mette subito a lavoro, e dopo una manciata di secondi di posa, con l’ausilio dello special guest latte

1510271274907

tonico bifasico biofficina toscana, tira fuori i suoi artigli dimostrando anche lui che un bel pò di ombretto mascara e eyeliner è bello che aggrappato su di lui.

1510271649231

Ormai dopo  4-5 passate sul malcapitato occhietto destro, il dischietto di cotone crede di avere la vittoria in tasca 😉 ma invece “no risponde il pubblico attento, non è tu che hai vinto. Il trucco del tutto non hai asportato e l’occhio ai lati arrossato hai lasciato.” Il superbo dischetto alla fine ha capito che sconfitto da fine dama è stato.

1510271802449

Fine dama è super gasata e dice al pubblico di aspettare, deve dimostrare ancora meglio ciò che sa fare, allo strucco labbra vuole passare.

1510272135029

non spaventatevi eh di fronte alla mia faccia struccata hihihi

Il pubblico è tutto in delirio per spugnetta di mare fine dama, applaude la sua impresa epocale e cosi lei tutta pomposa dal campo esce vittoriosa. THE END!

Dunque che dire dopo questa ardua sfida, il mio scettiscismo verso la spugna di mare Cose della Natura è caduta come il dischietto sul campo hihihihi, perchè mi ha veramente colpita in positivo prima di tutto per la sua estrema morbidezza. Non avrei mai immaginato fosse cosi soffice cavoli, è una nuvola. Okay la spugna di mare  sbiancata subisce un processo particolare che la rende morbidissima, ma comunque questa spugna di mare è veramente spettacoalri, niente a chè fare con la classica konjac se pur morbidosa ma non così tanto, ne tantomeno hanno nulla a che fare con panni o dischetti lavabili in cotone o microfibra che siano. Non mi irrita per nulla la zona oculare e non graffia la pelle come succede spesso con tante marche di dischetti in cotone. Ho avuto modo di usare la mia spugnetta fin dal primo giorno dal suo acquisto e per parecchi giorni su occhi, viso e labbra e con i diversi struccanti in mio possesso dai bifasici al burro struccante al latte detergente fino al risciacquo con detergente viso. In tutti i casi è stata funzionale trasformando il momento strutto in una coccola. Ho lavato dopo ogni utilizzo la fine dama con sapone e lasciata asciugare su un porta sapone in legno vicino ad un termosifone e per ora è assolutamente perfetta come appena acquistata, non si sfaldata e neppure perso pezzi.

Finalmente posso anche io buttare i dischietti struccanti, ed aiutare l’ambiente producendo meno spazzatura e regalare alla mia pelle delicatezza e salute. Mi accodo anche io più che volentieri anche io alle belle recensioni lette in giro. Cose della Natura mi hai convinta.

Che dite secondo voi la mia diffidenza iniziale è passata?

Spero con tutto il cuore che anche voi possiate, perchè no anche grazie alla mia review, passare all’ uso di queste meravigliose spugnette di mare e struccarvi/detergervi in maniera del tutto naturale e consapevole. Sono sicura che proprio come me vi innamorerete della vittoriosa fine dama.

Bio amici ora è tempo di salutarvi e darvi appuntamento al prossimo articolo.

Raffaella

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

4 pensieri su “SPUGNETTA DI MARE VISO FINE DAMA COSE DELLA NATURA CONTRO DISCHETTI STRUCCANTI IN COTONE

    • labellezzasecondoraffa ha detto:

      hihihihi grazie sapevo che questo articolo un pò più divertente del solito, vi sarebbe piaciuto, con leggerezza ho raccontato l’efficacia di un prodotto come la spugnetta fine dama che davvero mi ha stupida per la sua morbidezza ed anche efficacia cavoli, se poi abbinata allo struccante bifasico biofficina, la sua potenza è amplificata. Anche questo ennesimo prodotto bi biofficina che ancora non avevo avuto modo di provare è TOP, non brucia affatto sugli occhi ed asporta via anche il trucco non bio. Devi provarlo cara 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...