I PRODOTTI ANTICELLULITE ANTOS: IL FANGOCREMA E LA CREMA ANTICELLULITE SENZA ALGHE

Il duo perfetto per tenere a bada la buccia d’arancia 😉

Cari bio amici, ben ritrovati sul blog. Come avrete intuito dal titolo oggi parliamo della più odiata fra noi donne, (oltre alla pancetta 😁) si si proprio lei quella che ci fa avere ansia da prova costume 😏  ma anche da prova vestitini e shorts eh si miei cari è proprio la nostra nemica n.1 😠 cellulite.

MA COS’È LA CELLLULITE?

La cellulite in medicina e’ un’infiammazione dell’ipoderma, un tessuto posto sotto la cute che essendo di natura prevalentemente adiposo, tende così a deformarsi in alcune zone del corpo (soprattutto negli arti inferiori) conferendo alla pelle un aspetto ondulato detto a “materasso” causando dunque uno degli inestetismi cutanei più diffusi fra noi donne non a caso circa l’80-90% ne è affetta.

Certo sconfiggerla è quasi impossibile, chi per questioni genetiche ne è più predisposta e chi invece per squilibri ormonali e chi per cattiva circolazione o altro, quasi nessuna donna è esente  dalla pelle buccia d’arancia. Un inestetismo comunissimo e per fortuna direi anche democratico che colpisce magre o curvy, sedentarie o altletiche, donne comuni e celebrity, quindi in questo bisogna fare un plauso 👏 alla cellulite 😀. Ovviamente è bene precisare che per tenerla piu’ a bada, non basterà MAI solo la cosmesi o solo la buona alimentazione o solo l’attività fisica. Dovrebbe essere un connubio perfetto e costante tra questi tre elementi ma spesso ahimè non si riesce nell’intento e di conseguenza non aspettiamoci miracoli dai trattamenti anticellulite.

1531416798232

foto scattata dall’inserto di Starbene/collection n.21

Detto ciò comunque utilizzare dei prodotti anticellulite ben formulati e pieni di attivi contro l’odiata 😏 sicuramente fa la sua parte d’aiuto in questa lotta e, spesso saperli scegliere è indispensabile. Io vi dico che negli anni soprattutto prima del mio passaggio ai prodotti naturali e bio, ho provato di tutto, dai costosissimi fanghi di una nota marca, alle creme di un’altrettanto famoso brand che promette di snellire in 7 notti 😑, ed anche in periodi in cui ero perfettamente nel peso forma la mia cellulite era tutta bella aggrappata sulle mie cosce e glutei e che “veniva via” solo temporaneamente dopo aver fatto con costanza questi trattamenti che costavano un rene. Dopo poco tempo puntuale, tutto ritornava esattamente come era 😏.

Se solo penso a quanti soldi 💰 inutili ho speso e quante schifezze (poco meno di una decina di anni fa) mi sono spalmata addosso 😐 ora mi viene un nervosoooo! La consapevolezza di aver buttato soldi nel  🚽 mi è stata ancora più chiara soprattutto quando ho conosciuto la cosmesi naturale e nello specifico i prodotti anticellulite Antos, molto più economici e senza dubbio efficaci di quelli dei marchi tradizionali tanto blasonati. Oggi vi parlo nello specifico del mio duo preferito del brand piemontese 😃.

1531411719518

PRESENTAZIONE E MODI D’USO PRODOTTI:

Ora vediamo più nel dettaglio il duo perfetto che da mesi accompagnano la mia routine anti-cellulite. Partiamo dalla mia amata 👇

CREMA ANTICELLULITE SENZA ALGHE

Questa tipologia di crema Antos l’ha specificatamente formulata per chi non può utilizzare prodotti a base di fucus o non desidera trattamenti con alghe. Grazie alla sua consistenza medio-densa si può effettuare  un accurato massaggio (importantissimo per riattivare la circolazione e cercare di sciogliere gli accumuli di grasso)  delle zone colpite dalla cellulite  andando a donare allo stesso tempo,  una buona idratazione alla pelle.

1531413387632

Sostanze funzionali principali:

👉olio mandorle dolci: conosciuto soprattutto per le sue proprietà nutrienti, idratanti ed elasticizzanti (viene usato molto contro le smagliature) ma è efficace anche per le sue caratteristiche lenitive ed emollienti;

👉estratto di centella: è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Apiaceae conosciuta per i suoi effetti benefici sulla circolazione venosa proteggendo la struttura e il carattere tonico delle pareti e dei vasi e svolgendo un’azione efficace contro i gonfiori degli arti inferiori. Ha inoltre proprietà rassodanti, antiage, antinfiammatorie e cicatrizzanti.

👉estratto di edera: è una pianta sempreverde rampicante che fa parte delle famiglia delle Araliaceae ed è nota per le sua funzione vasocostrittiva e le sue proprietà tonificanti e drenanti;

👉estratto di ippocastano: è un albero proveniente dall’Asia ma ormai coltivato in tutto il mondo e in cosmeetica il suo estratto è utile per le sue funzioni vasoprotettive, drenanti e decongestionanti sui tessuti,

👉estratto di erigero: è una pianta officinale appartenente alla famiglia delle Composite, che grazie ad alcuni suoi costituenti come tannini, resine e acido gallico, può vantare un’ importante azione flebo-tonica e proprietà sia diuretiche che depurative;

👉estratto cipresso: è un albero sempreverde originario dell’area mediterranea, ed il suo estratto è noto per la sue azioni vasocostrittrici e decongestionanti sul sistema circolatorio e linfatico;

👉estratto di fieno greco: una pianta medicinale fra le più antiche ( gli archeologi in Egitto durante diversi scavi ne hanno trovato dei resti) rinomata per le sue qualità medicinali  e alimentari. In cosmetica grazie alla mucillagine (glicoproteina) contenuta nei semi, la polvere di fieno greco è utile a favorire il rinnovamento cellulare. Ha spiccate proprietà idratanti, nutrienti, rigeneratrici e rassodanti  rappresentando dunque un’ottimo coadiuvante per contrastare la ritenzione idrica e la cellulite;

👉peperoncino: è una pianta annuale appartenente alla famiglia delle Solanacee ed conosciuta in cucina come spezia piccante. Si rivela però utilissima anche in campo cosmetico per la sua elevata azione antiossidante (protegge corpo e pelle dall’azione nociva dei radicali liberi, aiutando a mantenere la pelle giovane) e “brucia grassi” dovuta al suo contenuto di capsaicina, sostanza in grado di attivare alcune proteine che sciolgono il grasso in eccesso favorendo così un’ottima azione contro gli accumuli di grasso cellulitosi;

👉estratto di mirtillo: è una pianta appartenente alla famiglia delle Ericaceae è nota per le sue innumerevoli funzioni benefiche. Partendo dalla sua azione primaria di ottimizzare la funzionalità del microcircolo essendo ricco di sostanze come antocianosidi e polifenoli che agiscono come vaso protettori e normalizzanti della permeabilità e della fragilità dei capillari, il mirtillo ha anche proprietà particolarmente lenitive ( su pelli arrossate e soggette ad arrossamenti come quelle affette da couporose) e antiossidanti;

👉estratto di ananas:  è una pianta sempreverde appartenente alla famiglia delle Bromeliaceae, originaria dell’America centrale. Contenendo bromelina, ottima per il trattamento di edemi e infiammazioni, è un valido alleato per combattere la cellulite. Inoltre migliora la funzionalità del microcircolo, grazie alla sua proprietà proteolica. ed è anche lenitiva e disarrossante.

👉olii essenziali di salvia, coriandolo, palissandro, patchouly: tutti olii essenziali coadiuvanti nella lotta contro la cellulite grazie al loro potere rassodante, tonificante e stimolante sulla circolazione locale.

UTILIZZO: massaggiare giornalmente con movimenti circolari una dose generosa di prodotto fino a completo assorbimento, sulle zone interessate dalla buccia d’arancia.

1531668332820

 

FANGOCREMA ANTICELLULITE 

Questo particolare prodotto racchiude in sè sia le proprietà della crema anticellulite che quelle di un fango. Infatti grazie alla sua speciale formulazione data da un mix di olii ed estratti anticellulite (già presenti in altri prodotti anticellulite di punta del brand antos) uniti al potere assorbente e purificante dell’argilla, si ha la possibilità appunto di utilizzare il prodotto, sia come crema da massaggio che come impacco/fango da tenere su in posa per qualche minuto.

1531413762082

Sostanze funzionali principali:

Il fango crema come detto su poco fa, ha un mix consolidato di olii ed estratto tipico degli altri prodotti anticellulite Antos quindi ha esattamente tutte le sostanze funzionali della crema senza alghe ma è in più arricchita anche dei seguenti componenti:

👉argilla verde: è un minerale inorganico composto da diversi minerali, ossidi di ferro ed elementi vegetali decomposti (es.alghe). Vanta spiccate proprietà assorbenti e purificanti, assorbendo il sebo in eccesso ed eliminando le impurità. Grazie al suo ricco contenuto di micronutrienti nutre in profondità la pelle, ricostituendo le riserve naturali di minerali ed oligominerali. Ha anche proprietà benefiche sulla la circolazione sanguigna migliorandola tonificando cosi la pelle;

👉olio avocado: estratto da un frutto di una pianta tropicale appartenente alla famiglia delle Lauraceae, essendo ricco di acidi grassi essenziali, fibre, vitamine e minerali vanta moltissime proprietà tra cui quelle emollienti, addolcenti, nutrienti, rigeneranti e fortemente elasticcizanti e antiossidanti;

👉olio vinaccioli: si estrae dai semi dei frutti dell’uva prodotta dalla vite, una pianta arbustiva che appartiene alla famiglia Vitacea. Essendo naturalmente ricco di fenoli e vit.E, volge una notevole azione antiossidante ma non solo, vanta eccellenti proprietà rassodanti, tonificanti, idratanti, stimolanti sulla circolazione, astringenti e seboregolatrici;

👉estratto betulla: si estrae dalle foglie dell’albero di betulla appartenente alla famiglia delle Betulacee. Conosciuto principalmente per le sue proprietà diuretiche, ha anche ottime azioni dermopurificanti, astringenti, lenitive, decongestionanti e lenitive;

👉estratto quercia marina: meglio conosciuta come fucus, è un’alga ricca di iodio che cresce nei mari temperati e freddi. E’ noto soprattutto per le sue capacità rimodellanti, snellenti e riducenti sul tessuto adiposo sottocutaneo. Da non tralasciare anche anche le sue proprietà emollienti ed ammorbidenti, protettive e idratanti;

👉estratto rusco: ottenuto dalla radice della pianta di rusco appartenente alla famiglia delle Liliaceae e contenendo principalmente saponine steroidiche, ha eccellenti proprietà protettive a livello dei vasi sanguigni, che si traduce in più tonicità della parete vasale con un conseguente miglioramento della micro-circolazione. Un’altra importantissima azione che contraddistingue questo estratto è sicuramente quella antiedemigena sulle adiposità localizzate;

👉estratto thè verde: si estrae dalle foglie della Camelia sinensis, albero di piccole dimensioni appartenente alla famiglia delle Theaceae. Grazie al suo contenuto di polifenoli e teofillina, questo estratto svolge azione antiossidante, protettiva a livello del micro-circolo e drenante dei liquidi in eccesso, facilitando l’eliminazione degli accumuli adiposi e lo snellimento della silhoutte. Inoltre la presenza di tannini dona al thè verde le funzioni dermopurificanti ed astringenti;

👉estratto ginko: è ottenuto dalle foglie dell’albero di Ginkgo biloba, pianta appartenente alla famiglia delle Ginkgoaceae e contenendo polifenoli, flavonoidi e terapeni svolge importante azione antiage sui radicali liberi Buona anche la sua funzione vasoprotettrice;

👉estratto guaranà: si estrae dai semi del frutto di guaranà, una pianta rampicante originaria della regione amazzonica, appartenente alla famiglia delle Sapindaceae. Il guaranà è una delle poche piante a contenere caffeina e questo elemento le conferisce proprietà lipolitica sulle adiposità localizzate. Inoltre essendo ricco di tannini, vitamine e sali minerali, l’estratto può vantare proprietà antirughe, astringenti e benefiche sulla circolazione periferica;

👉estratto lichene islandico: viene estratto dal tallo della pianta che fa parte della famiglia delle Parmeliaceae e può contare su proprietà emollienti, lenitive, dermopurificanti e cicatrizzanti.

1531413682863

OPINIONE PERSONALE

Ho conosciuto ed utilizzato sia il fango che la crema anticellulite senza alghe l’anno scorso, ed anche quest’anno, ho deciso di affidarmi a “loro” dopo il letargo invernale. So che la cellulite si combatte soprattutto con il freddo per arrivare preparate alla bella stagione, ma freddolosa come sono purtroppo scarseggio nel fare questo genere di trattamenti. Le buone impressioni sulla crema che mi ero fatta l’anno prima, sono state confermate con l’utilizzo costante anche quest’anno e perciò mi sono convinta a parlarvene meglio. La texture della lozione, che è di classico colore bianco, è di quella che piace a me, non troppo liquida, ne tantomeno troppo pastosa. La sua consistenza medio-densa come spiega anche Antos, confermo che agevola il massaggio. Inizialmente fa un pò di scia bianca ma con il continuo massaggiare, io vado con movimenti circolari o con le semplici mani o con il massaggiatore di cose della natura; si assorbe perfettamente senza lasciare tracce ne untuosità. Nonostante non rimanga pesante sulla pelle, però l’idratazione è profonda, è questo mi è piaciuto un sacco avendo pelle secca 🙂 per me è un vantaggio questo aspetto, ritrovarmi la pelle morbidissima a lungo fa sempre piacere. La profumazione è erbosa ma comunque leggera seppur persistente dopo l’applicazione, e al mio naso personalmente non dà fastidio. Per quanto riguarda gli effetti, io che di cellulite ne ho un bel pò, posso dirvi che comunque con questa crema un minimo la situazione è migliorata. La pelle rispetto a prima del trattamento appare meno rilassata, più tonica sicuramente e al tatto meno granulosa. I buchi di cellulite, nel mio caso se pure pochi comunque non sono spariti ( ovviamente non me l’aspettavo) ma nel complesso appaiono appena appena ridotti. Ciò che ho notato ed apprezzato e che secondo me ha fatto la differenza quest’anno, è stato abbinarla al fangocrema, insieme questi due prodotti mi hanno restituito (almeno per un pò) elasticità  alla pelle delle gambe, riducendomi leggermente gli accumuli ai lati delle cosce, segno che il massaggio giornaliero con la crema è servito a sciogliere in minima parte i ristagni, e che sicuramente più di tutti l’argilla contenuta nel fangocrema ha assorbito per quanto possibile l’acqua in eccesso in quei punti, durante i due trattamenti a settimana fatti come impacco tenuto su più di una mezzoretta, tempo che ho sfruttato per farmi una pedalata con la cyclette (quindi anche l’attività fisica in generale per ottenere un minimo di risultati, non deve mancare).

1531667682734

Ed effettivamente l’effetto drenante con questi due prodotti, almeno nel mio caso, è reale visto che ho fatto più plin plin del solito, soprattutto a seguito del lungo massaggio effettuato con il massaggiatore e la crema ogni sera dopo la doccia.

Ovviamente sarei falsa se vi dicessi come nelle pubblicità, che sono due prodotti miracolosi, che mi è andata via senza tanti sforzi tutta la cellulite e che non mi è più ricomparsa e vi metto lì due foto palesemente photoshoppate di un paio di gambe e glutei  perfetti. No non caschiamo in questi specchietti per le allodole, non illudiamoci che le pubblicità dicano il vero e che solo con creme e fanghi ci sparisca una cellulite che ci portiamo dietro da anni. Nel caso di questi due prodotti Antos, sicuramente vi posso dire che sono ottimi alleati per tenere a bada l’ospite indesiderato delle nostre ciapet e cosciotte che risponde al nome di cellulite. Poi se differenza mia avete poca cellulite, allora i prodotti Antos saranno senza dubbio ancora più efficaci su di voi.

VOTO FINALE: 8/10

Bene bio girls, questa è la mia personalissima esperienza di lotta contro la cellulite con i prodotti Antos, spero ovviamente che questo lungo ma credo utile articolo, vi possa aiutare nella vostra scelta dei prodotti contro la nostra nemica comune. Ringraziandovi come sempre per esser passati sul blog a leggere l’articolo, vi saluto caramente e dò appuntamento al prossimo.

Raffaella

2 pensieri su “I PRODOTTI ANTICELLULITE ANTOS: IL FANGOCREMA E LA CREMA ANTICELLULITE SENZA ALGHE

    • labellezzasecondoraffa ha detto:

      Per me cara visto il prezzo conveniente e la ricchezza delicato attivi anticellulite, vale la pena provarlo, chiaro che con i trattamenti non tutti rispondiamo alla stessa maniera, poi ci vuole anche tanta pazienza e costanza ma alla fine piuttosto che buttare soldi in trattamenti stra costosi che cmq farebbero poco o niente come tutti i prodotti del genere, alla fine credo che cmq usare creme anticellulite non faccia mai male e senza aspettarsi miracoli, io preferisco consigliare queste quindi antos piuttosto che altre che costano un rene😅

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...