COLLABORAZIONE: LA LINEA AL GOJI DI BIOFIVE

Ben ritrovati sul blog bio amici 😀. Nell’ultimo articolo vi avevo accennato al fatto che ho tanti articoli da scrivervi riguardo tanti prodotti veramente interessanti provati ultimanente e tra questi ci sono sicuramente le mini size di tre prodotti Biofive, che l’azienda ha voluto omaggiarmi in occasione del Sana di settembre. Ovviamente biofive non ha bisogno di presentazioni, poiché ve ne ho già parlarvene qui sul blog, a tal proposito, vi rimando a questo articolo in cui vi parlo di un loro ottimoooo latte detergente, conosciuto grazie alla favolosa Lisa di Vivere-EcoBio, che mi ha letteralmente stregato; e dove vi presento bene questa piccola azienda cosmetica ischitana 👉 DOLCE CAREZZA PER IL VISO CON IL LATTE DETERGENTE SEBOEQUILIBRANTE ALLA ZUCCA TARGATO BIOFIVE .

Come vi dicevo ho avuto il piacere di avere contatti prima e di conoscere poi dal vivo i ragazzi dello staff di biofive, che sapendo dei miei scritti sui loro prodotti, hanno voluto fortemente selezionarmi fra le blogger da omaggiare al Sana con loro prodottini da testare, e io ovviamente non potevo che esserne più felice, visto che hanno scelto per me, tre prodotti della linea GOJI italiano tra l’altro contenuti in una deliziosa pochette in tela, che ancora non avevo avuto il piacere di provare.

1556740538870

Ovviamente ci tengo a precisare che essendo mini size, se pur generose, vi lascio più che altro, delle mie impressioni di testing, visto che appunto la quantità delle size mi ha permesso utilizzarle per un periodo limitato, rispetto ad una full size. Ma vi assicuro che non dare loro spazio in un articolo più approfondito qui sul blog, sarebbe stato un insulto, verso prodotti così di qualità come questi qui, in particolare della linea Goji. In tutta onestà, non me la sono proprio sentita di dedicare loro, solo un riduttivo post su instagram, questi cosmetici vanno assolutamente fatti conoscere meglio a tutti😉.

A questo punto, non perdo tempo e parto con il parlarvi dei prodotti.

DESCRIZIONE E MODI D’USO PRODOTTI

Il Goji utilizzato in questa linea cosmetica di Biofive, è biologico e 100% italiano 😀. Come precisato anche nel sito aziendale, il Goji viene raccolto fresco e trasformato velocemente, a mezzo ultrasuoni a temperatura ambiente. In questo modo tutte le sue caratteristiche organolettiche vengono preservato.

La linea è composta finora da 5 prodotti: scrub corpo detergente, mousse miscellare tonificante 3in1, crema viso lifting anti-age illuminante, il siero viso lifting anti-age, è il nuovo nato novità sana 2018, il perfect eye serum ai peptidi biomimetici.

Io nel dettaglio ho avuto modo di testare sia due prodotti viso, precisamente la crema e siero viso lifting antiage, è lo scrub corpo detergente. Parto con il parlarvi dello scrub corpo detergente, il prodotto di cui sentendo parlare benissimo più è più volte, ho voluto inciriosita, provare subito dopo la fiera.

SCRUB CORPO DETERGENTE

1556741155124

Lo scrub detergente Biofive è realizzato principalmente con sale marino di qualità dalla granulometria fine, affiancato da olio di mandorle doci ed estratto di bacche di Goji, proveninti entrambi da coltivazioni biologiche rigorosamente italiane.

Il sale, grazie alla sua ricchezza di minerali ed oligominerali, con la sua azione dermoesfoliante, libera meccanicamente i pori della pelle dalle cellule morte ed impurita varie, affinandone la grana e stimolandone la microcircolazione ed il ricambio cellulare. Regala, fin dalle prime applicazioni, pelle più levigata e setosa e naturalmente più luminosa.

Il prodotto è contenuto in un barattolo rigido da ben 500gr (100 nel caso della mia mini-size) di plastica bianca, ed ha una consistenza mediamente granulosa e leggermente oleosa.

1556741993104

Sostanze funzionali principali

👉sodium chloride/il famoso sale da cucina: grazie alla sua funzione osmoregolatrice, contribuisce ad equilibrare la pelle, migliorandone la capacità drenante. Ha un effetto purificante, astringente, stimolante, detergente e scrubbante sulla pelle, contribuisce infatti a rendere la pelle liscia e levigata, poichè la libera dalle cellule morte superficiali;

👉prunus amygdalus duclcis oil/olio mandorle dolci: quest’olio si estrae per spremitura dei semi prodotti dall’omonima pianta, il mandorlo, un albero appartenente alla famiglia delle Rosaceae e al genere botanico Prunus. E’ conosciuto soprattutto per le sue proprietà nutrienti, idratanti ed elasticizzanti (viene usato molto contro le smagliature) ma è efficace anche per le sue caratteristiche lenitive ed emollienti;

👉glycerin/glicerina: la glicerina vegetale derivata dal glicerolo, è utilizzata soprattutto per le sue proprietà umettanti e idratanti che garantiscono bellezza e tonicità alla pelle, e combattendo la disidratazione della cute, questa sostanza è dunque particolarmente indicata per combattere gli effetti della pelle secca;

👉lycium barbarum fruit extract/estratto di Goji: si ricava dai frutti (le famose bacche rosse di Goji) del lycium barbarum, un arbusto appartenente alla famiglia  delle Solanaceae, originario dell’ Asia orientale poi coltivato con il tempo anche in Europa. Presenta spiccate proprietà  antiossidanti, antiage, elasticizzanti, protettive e tonificanti, antinfiamamtorie e lenitive;

👉disodium lauryl sulfosuccinate: è un tensioattivo (cioè un detergente) anionico molto delicato su pelle, occhi e mucose. Ha un ottimo potere pulente e crea una schiuma di media intensità;

👉coco-betaine: è un tensioattivo anfotero derivato dagli acidi grassi dell’olio di cocco e dalla betaina. Ha buona consistenza e ottime proprietà pulenti e disinfettanti ed è pertanto ideale per prodotti per bambini e prodotti di pulizia per pelli sensibi. Migliora la struttura della schiuma che risulta più fine e cremosa. Riduce l’aggressività dei tensioattivi anionici primari.

UTILIZZO: prelevare la quantità necessaria di prodotto e su pelle inumidita, spalmare per qualche minuto, il composto con movimenti circolari, dall’alto verso il basso, andando ad insistere sulle zone del corpo più ruvide (gomiti, ginocchia). Dopodichè risciaquare il tutto solo con acqua.

PARERE PERSONALE

Se come me, siete grandi amanti degli scrub corpo e dei prodotti multiuso, beh questo prodotto Biofive non potete proprio farvelo scappare. Il rituale dello scrub per me, significa relax, è un momentino in più tutto per me, che mi concedo almeno una volta a settimana dopo la doccia o il bagno. Rimuovere le cellule morte superficiali con metodo meccanico, sapete che è utilissimo per mantenere una pelle in buona salute. Una pelle che non rimuove le cellule morte, appare screpolata, grigia ed ovviamente poco idratata anche dopo l’utilizzo di quintali di creme. Questo perchè il rinnovamento cellulare è indispensabile anche a livello prettamente estetico, con il giusto turn over cellulare la pelle è più setosa e luminosa. Quindi mi raccomando non siate pigri e fate gli scrub. In più se ne usate uno come questo detergente di Biofive, vi lavate e liberate dalle impurità nello stesso tempo. Eh si perchè questo scurb oltre a lasciare la pelle ben detersa, la scrubba, lasciandola morbidissima e liscia al tatto ed idratata al contempo grazie alla presenza dell’olio di mandorle. Inoltre vi lascia una pelle (ma anche l’intera stanza da bagno) profumatissima come un campo di fiori primaverile. Ah Raffa, cosa hai detto profumo di fiori?? Orrore!! Ma tu non eri quella che odiava questo genere di profumazioni? Effettivamente si, io non amo granchè i profumi fioriti, alcuni gli trovo decisamente troppo forti ed invadenti, ma stranamente il profumo fiorito dello scrub Biofive, non mi nausea per niente, rimane intenso ma delicato ed anzi stranamente mi piace molto come fagranza, assurdo oh, Biofive è anche riuscita nell’impresa di farmi piacere un produmo di fiori hihihihi. Insomma avete capito che questo prodotto mi ha totalmente conquistata, e sicuramente lo acquisterò in futuro.

SIERO VISO LIFTING ANTI-AGE ILLUMINANTE

1557422866820

Questo siero è un elisir di bellezza anti-età. Formulato a base di acido jaluronico a basso peso molecolare, che ha la peculiarità di spingersi in profondità nella pelle, assicurando il giusto grado di idratazione rallentando così i processi evaporativi e di disidratazione ( causa di secchezza e comparsa di rughe) e stimolando anche l’importante formazione di collagene. Grazie all’estratto di Goji bio italiano, un potente antiossidante, il siero contrasta la formazione di radicali liberi. Il Goji è considerato un vero lifting naturale poichè è capace di appianare i segni del tempo facendo apparire più giovane il viso.

Il prodotto è contenuto in un pratico flacone airless da 30 ml (15 nel caso della mia mini-size), rigido e di plastica bianca, interamente ricoperto dalle etichette adesive di descrizione prodotto, tra cui un esplicativo INCI con annessi pallini analizzati da EcoBiocontrol. Si presenta sotto forma di un gel denso ma soffice ed incolore e quasi inodore.

1557423702596.jpg

Sostanze funzionali principali

👉aloe barbadensis leaf juice/aloe vera: viene estratto dalle foglie della pianta di aloe, appartenente alla famiglia delle Aloaceae. Ha spiccate proprietà idratanti e lenitive, stimola la produzione di collagene e di acido ialuronico e forma una barriera protettiva sulla superficie della pelle evitando la disidratazione;

👉sodium hyaluronate/acidojaluronico: è considerato un vero e proprio elisir di giovinezza poichè le sue funzioni più importanti sono quelle di mantenere il giusto grado di idratazione, turgidità e tonicità della pelle. E’ uno dei componenti più importanti dei tessuti connettivi dell’uomo e se scarseggia, crea un indebolimento della pelle con con conseguente comparsa e accentuamento di inestetismi come le rughe, che altro non sono che delle pieghe superficiali della pelle fuoriuscite a seguito del cedimento delle strutture cutanee causato appunto da vari fattori ( genetici, esposizione ad agenti ambientali senza la dovuta protezione, abuso di alcool e fumo, avanzamento dell’età) ma soprattutto dalla notevole mancanza di alcuni fondamentali componenti dello strato cutaneo come appunto acido ialuronico ed elastina;

👉lycium barbarum fruit extract/estratto di Goji: vedi sopra;

👉urea: è una molecola ottenuta sinteticamente che arrichisce l’epidermide reintegrando il fattore NMF, anche se in condizioni normali è già presente naturalmente sulla nostra cute (dal momento che va a ricostituire il fattore naturale di idratazione NMF dell’epidermide) ed anche nel nostro organismo. Possiede la proprietà di trattenere le molecole d’acqua nell’epidermide fino negli strati più profondi. Questo meccanismo consente di mantenere la pelle idratata e morbida; è infatti utile per pelli disidratate, secche, screpolate. Agisce come umettante e lenitivo. Inoltre possiede proprietà cheratolitiche, in quanto favorisce il distacco delle cellule morte superficiali e di conseguenza la rigenerazione cutanea;

👉hydrolyzed wheat protein/proteine idrolizzate del grano: sono derivati naturali dei chicchi di grano, e costituiscono un complesso idratante unico, in grado di penetrare all’ interno delle strutture cutanee, legando acqua e offrendo proprietà filmanti e il giusto bilanciamento idrico alla pelle;

👉pantenolo/provitamina B5: è una molecola dalle spiccate proprietà idratanti, nutritive, lenitive ed emolienti.

UTILIZZO: questo siero va steso prima della crema viso abituale per aumentarne l’idratazione o da solo prima dell’applicazione del makeup, su tutto il viso con movimenti circolari.

PARERE PERSONALE

Questo siero viso, ho cominciato ad testarlo a fine novembre in combo con la sua crema viso di cui fra poco vi parlerò. Scelta fatta sia per capire la combo dei due prodotti come si comporta con temperature più rigide, e sia perchè ovviamente avendo pelle secca, nelle stagioni fredde solo la crema viso spesso non mi basta per mantenere idratazione tutto il giorno. Devo ammettere di non amare particolarmente i sieri in gel, li preferisco simil crema leggera o oleosi addirittura per le temerature rigide. Ma questo mio pregiudizio nei confronti di prodotti dalla texture gelatinosa, sono stati abbattuti stavolta da questo siero Biofive, perchè è si gelatinosa, ma ciò nonostante al tatto risulta soffice e una volta sul viso, se non per pochi secondi inizali, non lascia a lungo la fastidiosa sensazione di tiraggio tipica dei cosmetici in gel. Inoltre si assorbe in un batter d’occhio, lasciando una sensazione di confortevolezza e morbidezza soprattutto sulle guance) che mai avrei pensato di trovare dopo l’uso di un siero in gel. A livello di rimpeimento rughe e segni d’espressione, non posso dirvi nulla, a parte perchè vista la quantità ridotta, ho potuto utilizzarlo per poco più di due settimane (troppo poco per vedere risultati netti), e poi perchè per mia fortuna ancora non ho rughe profonde, si qualche piccolo segno d’espressione ma nulla di eclatante. Ovviamente ciò che posso dirvi è che durante l’uso la pelle l’ho vista sicuramente più distesa e turgida. Il livello di idratazione è ottimale in inverno ovviamente solo se accompagnato dalla sua crema idratante, perchè il siero da solo non basta, ma se messo sotto ad una crema ne aumenta notevolemnte le sue prestazioni idratanti. Senz’altro è un prodotto che mi è piacuto molto, e che comprerò in futuro, anche in vista dell’arrivo della bella stagione, dove da solo sarà ottimo per dare alla pelle l’idratazione giusta di cui necessità per il periodo.

CREMA VISO LIFTING ANTI-AGE ILLUMINANTE

1557421726885

Questa crema viso dona preziosi benefici idratanti, anti-age ed illuminanti anche alla pelli più esigenti grazie alla cobinazione di acido jaluronico ed estratto di Goji. Non a caso “l’acido jaluronico che ha l’obiettivo di trattenere maggiore quantità d’acqua nei tessuti e dove è necessario riempire e appianare le rughe agendo da  lifting naturale immediato. Inoltre la molecola favorisce la fisiologica produzione di collagene, importante presidio di compattezza e tonicità.  L’ estratto di Goji ricco di vitamine, acidi grassi, sali minerali, carotenoidi e flavonoidi, nutre la pelle in profondità ritardandone l’invecchiamento. Le sostanze antiossidanti presenti in grandi quantità, contrastano l’azione dei radicali liberi, proteggono la pelle dalle sostanze dannose con cui quotidianamente entra in contatto a causa dell’inquinamento nonchè aiutano a prevenire la comparsa di antiestetiche macchie scure causate dai raggi ultravioletti”

Il prodotto è contenuto sempre in un pratico flacone ariless da 50 ml (15 nel caso della mia mini-size), rigido e di plastica bianca ricoperto quasi interamente dalle etichette adesive di descrizione prodotto, tra cui un esplicativo INCI con annessi pallini analizzati da EcoBiocontrol.

1557421977430

La crema si presenta con una texture non eccessivamente corposa, dal tocco vellutato e dal classicissimo colore bianco latte. La profumazione è delicata, un mix dolce ma smorzato da leggere note fiorite.

1557422076674

Sostanze funzionali principali

👉glycerin/glicerina: vedi sopra

👉burro di karitè: è estratto dai noccioli del frutto dell’albero di Karitè o Vitellaria Paradoxa, un albero appartenente alla famiglia della Sapotaceae, che cresce nel continente africano. Ricco di vitamine, E-A-D-F, è noto per le sue proprietà emollienti, nutrienti e idratanti. Inoltre contribuisce a proteggere la pelle dalle radiazioni solari ed è un ottimo antiossidante per la prevenzione delle rughe e per il mantenimento della pelle giovane;

👉punica granatum seed oil/olio di melgrana: si estrae dai semi rossi e succosi del frutto dell’omonima pianta, il punica granatum, un arbusto originario della Cina e dell’India. Quest’olio è ricco di acidi grassi polinsaturi, trigliceridi, betacarotene e vitamnine C ed E. Vanta ottime proprietà antiossidanti, elasticizzanti, rassodanti e rigeneranti per la pelle;

👉lycium barbarum fruit extract/estratto di Goji: vedi sopra;

👉sodium hyaluronate/acidojaluronico: vedi sopra;

👉aloe barbadensis leaf juice/aloe vera: vedi sopra

UTILIZZO: applicare su pelle pulita, una giusta quantità di crema, spalmandola mattino e sera, su viso/collo/decolletè con movimenti circolari fino a completo assorbimento.

PARERE PERSONALE

Questa crema viso, fra i tre prodotti testati è quella sinceramente che meno mi ha colpita e vi spiego perchè. Anche’essa è stata utilizzata tra fine novembre e dicembre, quindi con temperature già bassine. Avendo burro di karite all’interno della composizione fra i primi posti, ho pensato potesse essere molto idratante per l’inverno anche applicata da sola, ma ahimè nel mio caso non è stato così. La pelle dopo l’uso è bella compatta, morbida, ma l’idratazione su di me, nel giro di poche ore svanisce e pertanto da sola nel mio caso non è suffciente con il freddo. Ovviamente l’ho anche provata in combo con il suo siero viso, di cui vi ho parlato sopra, con il suo ausilio la storia cambia decisamente, perchè con l’applicazione del siero prima e di questa crema poi, l’idratazione è ottima e duratura. Con i due prodotti assieme, la pelle oltre che idratata e più tonica, mi è parsa anche molto più difesa dalle intemperie, la presenza di urea e acido jaluronico che fanno anche da barriera creando un film protettivo, in questi casi si sente eccome. Anche per questa crema sull’effetto lifting, posso dirvi poco e nulla, sicuramente avendo acido jaluronico, se usata con costanza ed in combo al siero, con il tempo e su una pelle matura e più segnata della mia, la differenza si noterebbe, ma su di me, più che aver notato più turgicità, non si può effettivamente riuscire a notare altro. Nel complesso anche questa crema mi è piaciuta, ma ovviamente io l’acquisterei per le mie personali esigenze, solo da utilizzare in primvaera e magari ad inizio autunno, per la stagione fredda sinceramente mi orienterei su altro.

CONSIDERAZIONI FINALI SUI PRODOTTI

Avrete già capito leggendo la recensione, che questa linea al GOJI di Biofive, l’ho apprezzata molto. Come già precisato su, dei tre prodotti testati, due fin dal primo utilizzo mi hanno fatta innamorare, per il terzo precisamente per la CREMA VISO LIFTING ANTI-AGE ILLUMINANTE, diciamo che non c’è stato il colpo di fulmine, ma comunque ho imparato ad apprezzare anch’essa con il tempo. Acquisterei sicuramente ad occhi chiusi lo SCRUB DETERGENTE, per il SIERO VISO LIFTING ANTI-AGE ci farei senza problemi un bel pensierino d’acquisto sia in estate che inverno, mentre per la sua sorellina CREMA VISO, farei un acquisto solo se già fossi in possesso del siero, perchè è in combo che questi due prodotti, secondo me, danno veramente il meglio di se stessi.

Ringrazio ancora una volta i ragazzi di Biofive, Giusy, Filippo e Resty, per aver creduto in me ed avermi dato la possibilità di provare queste mini taglie, della loro preziosa linea al Goji (stiamo parlando di tre prodotti con ingredienti 100% italiani, di alta qualità e con prezzi in full size che rispettivamente, secondo l’ordine di recensione, sono: €24,00 – €33,00 ed €30,00) e mi auguro di rincontrarvi nuovamente nelle prossime fiere SANA, per abbracciarvi con affetto.

Bene, cari bio amici, per il lungo articolo di oggi è tutto e dandovi appunto al prossimo, vi ringrazio come sempre per esser passati sul blog e vi saluto caramente.

Raffaella

 

 

 

 

 

 

 

2 pensieri su “COLLABORAZIONE: LA LINEA AL GOJI DI BIOFIVE

Rispondi a labellezzasecondoraffa Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...