I MIEI TOP 👍 E FLOP 👎 DEL 2016

Cari bío amici, rieccomi sul blog 😃 dopo le festività appena trascorse, a proposito voi come le avete passate??? spero ovviamente nel migliore dei modi e che vi siate “rilassati e ricaricati” a dovere 😉 pronti a riprendere la dura vita di sempre!

Il vecchio anno ormai l’abbiamo salutato da un pezzo e perciò anche in campo di bellezza è tempo di bilanci e oggi è proprio di questo che si parla nel blog, ma questa volta l’articolo è in collaborazione con Elisa, una ragazza dolcissima conosciuta su instagram, che studia naturopatia e perciò molto preparata in ambito di cosmesi naturale. Io e la  dolce Ey di amodotuoelysa, che potete trovare su instagram e facebook ma anche su YouTube con il suo canale, abbiamo aperto da poco una rubrica che si chiama “la bellezza a modo nostro” in cui ogni mese si parla appunto di tante cosine riguardanti la bellezza, dalle novità delle case cosmetiche fino alle nostre più sincere opinioni sui prodotti terminati del mese.

Detto ciò partiamo subito con i famosi prodotti TOP e FLOP dell’anno appena passato, che io personalemente ho diviso per cateoria per quanto riguarda i TOP 👍o più usati che dir si voglia, poichè sono per mia fortuna veramente tanti hihihihi.

Per la categoria cosmesi viso il mio top è stata:

img_20170109_185307

🌺crema viso idratante alle proteine del riso di Antos cosmesi uno dei miei marchi preferiti in assoluto. Lei è stata amore fin dal primo utilizzo sia per la sua consistenza che definirei semi liquida, sia per il suo livello di idratazione veramente ottimale che praticamente mi ha permesso di usare il prodotto dalla primavera fino ad autunno inoltrato, in estate ovviamente preferivo utilizzarla di sera dopo lo struccaggio per reidratare la pelle e al tempo stesso anche lenirla dopo le giornate passate al sole. Inoltre altro punto a suo favore l’ottimo e delicato profumo che non ha per nulla dato fastidio nè al mio naso nè alla mia pelle sensibile.

Per la categoria corpo in particolare idratazione il mio top è stato senza dubbio lui:

img_20170109_145905

🌺latte corpo ai frutti rossi di biofficina toscana, un noto ed ottimo marchio toscano che con i suoi prodotti mi conquista sempre, proprio come ha fatto con questa lozione corpo che è stata la più guduriosa scoperta del 2016. Mi è piaciuta tanto (come anche avrete notato nella mia review su instagram) perchè è una crema corpo profumatissima ai miei tanto amati frutti rossi, che idrata benissimo, senza ungere per niente, quindi ci si può rivestire quasi subito (e questo d’estate è stato un punto super a suo favore) lasciando la pelle liscia liscia dolcemente vellutata.

Ancora per la categoria corpo ma stavolta sezione detersione corpo non posso che non menzionare i miei fidati alleati per la doccia che nel 2016 ho usato veramente tantissimo in tutte e 3 le loro profumose varianti e sto parlandi dei:

img_20170109_152553

🌺doccia schiuma sensure’ che hanno anche ottenuto la certificazione ICEA proprio lo scorso anno e che grazie al loro potere lavante delicato (fanno poca schiuma, non sgrassano la pelle nè tantomeno la seccano) alle buone profumazioni, alla facile reperibilità e ai loro prezzi veramente bassissimi, sono diventati i miei detergenti corpo di sempre.

Per quanto riguarda i nostri amati ma anche a volte odiati capelli per me il mega TOP fra l’infinità di prodotti utilizzati è stato:

img_20170109_190110

🌺il balsamo capelli al burro di avocado di Alverde marchio biologico tedesco di cosmesi e make-up. Credo che per me finora è stato il miglior balsamo mai usato sui miei capelli indomabili che sono fini secchi e crespi. Utilizzando proprio questo prodotto, ho scoperto che i miei capellini amano molto estratti funzionali a base vegetale, infatti diversamente da altri dopo shampoo questo, anche involontariamente abbondando con la quantità, non me li hai mai appesantiti anzi li ha sempre idratati districati e ammorbiditi alla pefezione. Anche il profumo è molto buono ragazze e persite un bel pò dopo l’asciugatura.

Ora passiamo alla categoria make-up ed qui i prodotti Top sempre suddisvisi per categoria sono un bel po hihihihi eh si si vede che noi donnine amiamo il trucco.

Per la sezione viso in particolare base viso il mio prodotto scoperta e Top dell’anno è stata lei:

img_20170109_190749

🌺la celebre terra resplendent di purobio cosmetici, un’altro noto marchio 100% italiano e made in Puglia, che si è fatto presto starda nel campo del make-up, diventando uno dei marchi più conosciuti e preferito da tanti, tra cui anche la sottoscritta. Voi vi starete sicuramnete chiedendo (perchè ve lo state chiedendo vero 😁😁😁??) ma perchè questo prodotto è diventato il mio preferito fra i tanti usati del genere??? Beh Semplice: perchè è una delle poche terre matte biologiche in circolazione, che non tende a seccare neanche una pelle secca di suo come la mia, che ha un finish setoso e dal colore molto delicato, adatto a quasi tutti gli incarnati donando un bell’effetto scolpito al viso, al conturing insomma. Questo è dato dal fatto che il colore non è troppo scuro ne troppo chiaro e tantomeno pieno di quei brillantini tipici delle terre abbronzanti che, se sono tanto carini in estate con pelle colorata dal sole, risultano secondo me altrettanto osceni in inverno su una pelle ovviamente chiara tanto da far apparire qualcuna di noi si scintillante ma come una bella pallina di natale glitterata 😄 hihhihi.

Bene ora passiamo alla categoria occhi  e per la sezione ombretti ne abbiamo due di un marchio che da sempre rappresenta il trucco naturale per eccellenza e cioè Neve Cosmetics:

img_20170109_151228

🌺questi sono due fra gli ultimi nati della casa cosmetica usciti con la collezione mutation che per me sono fra i più belli mai prodotti da neve e che sto usando veramnete tanto in questo autunno-inverno poichè i colori ed uno dei due in particolare che è un bel borgogna metallizato, incarnano alla perfezione la stagione fredda e che insieme stanno veramente bene bene (trovate un mio semplicissimo make-up occhi con questi due ombretti fra i miei post della pagina instagram).

Altri due top fra le cialde ombretto scoperti nel 2016 che praticamente mi hanno accompagnato quasi tutti i giorni nei miei tantoutilizzati trucchi nude, sono i due semplicissimi alla vista quanto bellissimi all’opera, ombretti di Alkemilla Eco Bio Cosmetic, un altro ottimo e giovane marchio made in puglia (eh si si orgogliosa che la mia PUGLIA spospoli) che si sta piazzando nei primi posti fra i marchi eco-bio del momento.

img_20170109_151017

🌺i due ombretti in questione sono Salegemma e Pietra di Luna, rispettivamente nei colori beige opaco che vira al salmone il primo e un color nude sempre opaco il secondo, che bene va a rendere omogeneo il colore della palprebra. Insieme i due ombretti con salgemma sfumato nella piega dell’occhio stanno veramente gran bene, donando un trucco curato da giorno. La pigmentazione delle cialde per esser opachi è veramente alta, direi al pari di quelli della nabla, e sono opachi veramente come il gesso. Inoltre la texture non è per nulla polverosa e quasi impalpabile, insomma sono molto confortevoli ed anche senza un primer sotto durano tanto.

A questo punto ci spostiamo alla categoria labbra quella che per me è stata mooolto soddisfacente quest’anno.

Scegliere i miei prodotti TOP della categoria è stato veramente veramente duro. Non ho potuto fare a meno di inserirvi marchi che per me in fatto di makeup e cosmesi sono delle vere garanzie come la francese avril cosmetique ed ancora ritornano le adorate Neve Cosmetic e Alkemilla Eco Bio Cosmetic.

img_20170109_150551

Di Avril per me ombretti e mascara sono sempre stati TOP ma vi  dirò che ho invece sempre “snobbato” i rossetti perchè per mio gusto personale i colori non mi entusiasmavano più di tanto e quindi ero orientata di più verso altri marchi, ed invece mai errore fu più grave ahimè. Infatti da quando ho scoperto i loro semplicissimi matitoni rossetto crayons a lèvres  ( e qui mi lancerete qualcosa contro schifati perchè sono in commercio già dal 2015) beh non nè posso più far a meno. I colori che io ritenevo un pò scontatai invece non lo sono affatto, io ho 💄GRIOTTE un bel rosso classico in base blu con dei micro glitterini all’interno che se pur vedendosi pochissimo lo rendono particolare e che uso un sacco anche di giorno e poi ho il 💄VIOLINE un bellissimo colore stra usato in estate che è un bel rosa acceso tendente al viola.  La loro pigmentazione è ottima, fin dalla prima passata il colore è pieno, l’ idratazione è paz-ze-sca e per chi ha labbra secche  come le mie è una benedizione, si stendono ovviamente facilemente avendo una mina molto morbida che però da problemi in fase di durata, infatto essendo cremosi questi matitoni dopo un paio di ore andrebbero ritoccati, ma poco male per me, visto anche le ridotte dimensioni è facilmente trasportabile in borsetta per i ritocchi.

Altro mio alleato nelle belle giornate della stagione calda è stato il bellissimo 💄rossetto Lunaria di Alkemilla Eco Bio Cosmetic (trovate post con swatch sul mio instagram) una tonalità, pigmentata fin dalla prima passata, di rosa berry luminoso con una componente malva, a base fredda, che idrata benissimo essendo un rossetto cremoso (non tende però a sbavare) e che per questo non lo rende ovviamente a lunga durata ma un 3 ore abbondanti se le fa.

Infine tra i miei TOP non potevo non citare i prodotti labbra di Neve Cosmetics, sia i loro davvero performanti 💄lip gloss vernissagge che io ho

img_20170109_185606

usato tantissimo questa estate nella nuance dancer in pink, sia  le coloratissime pastello labbra che per me sono quasi una “droga”, ne ho veramente veramnete tante ed una più bella dell’altra. Le mie pastello più usate e quindi TOP dell’anno sono state:

💄la pastello orchidea/cerise una tonalità di rosa freddo intenso dal sottotono amaranto, molto pigmentata e dalla mina morbida il giusto che la rende ottima anche per riempire tutte le labbra, infatti proprio come le definisce neve queste matite hanno l’intensità di un rossetto e la precisione tipica di una matita labbra,

💄la pastello delirium di una delle ultime collezioni neve che ha colorato le mie labbra praticamente fin dalla sua uscita per  tutto l’autunno (e tutt’ora in inverno) perchè è una tonalità particolarmente scura adatta alla stagione fredda vista  la sua bellissima componente borgogna. Anche di questa matita trovate  lo swatch sul mio instagram.

Mie care amiche secondo voi quale categoria in fatto make-up  ancora manca all’appello??? Si si avete pensato proprio bene, sono loro le nostre manine, che infondo sono il biglietto da visita di ognuno di noi.

img_20170109_150804

I miei smalti Top del 2016 sono sicuramente i cari mini smaltini di Avril cosmetique (ebbene si ritorna ancora Avril, ve l’avevo detto che per me era una garanzia questo marchio) che con la loro vastissima gamma di colorazioni dalle piu classiche alle più eccentriche conquistano tutte noi. Li chiamo mini perchè sono appena 7 ml di prodotto, cosa che io personalmente preferisco per il fatto che posso anche andarli a cambiare spesso e che qualora mi si seccassero almeno non va sprecato tanto prodotto dal momento che è raro che io riesca finire uno smalto all’interno del suo PAO seppur usandoli, ma volte per pura pigrizia scelgo di usare solo un semplicissimo color nude o una base trasparente rinforzante. I colori in mio possesso sono:

🌺n.568 Pourpre, un bel color sul fucsia/porpora praticamente divorato in primavera ed estate, dalla durata decisamente alta, con top coat un 4-5 giorni me li fa senza sbeccarsi,

🌺n.26 Bourgogne, un raffinatissimo ed elegante color rosso/borgogna che ho tanto amato in autunno e che sto applicando spesso anche ora in inverno. Anche qui la durata è buona,

🌺n. 1 Top coat/base il più usato di tutti ovviamente per le sue funzioni ed anche perchè quando non ho voglia di metter su colore utilizzo solo lui dopo la manicure per aver unghie comunque curate rinforzate e belle lucide.

Finalmente cari bio lettori per la categoria make-up è tutto.

E’ arrivato dunque il momento di passare alle note dolenti ovvero ai FLOP👎😒 del 2016 e per la categoria per fortuna ne ho pochissimi prodotti che vi elenco di seguito:

img_20170109_185657

🌸correttore under- eye – concelear  di nabla che io possesso nella colorazione 1.0 che pur essendo quella adatta a decrizione del sito a pelli anche molto chiare, per me che sono chiara non lo è affatto, spicca troppo la componente aranciata che se bene va nel coprire occhiaie blu, cosa che io ho appena, purtroppo altrettanto bene non va su piccole imperfezioni del viso, sarebbe veramente troppo lo stacco di colore se non prima averlo corretto con l’applicazione di altri prodotti. Inoltre pur essendo un correttore fluido purtroppo la sua formula resta abbastanza aciutta quindi si asciuga troppo in fretta e bisogna lavorarlo subito, e ciò mi fa pensare che questo correttore non sia affatto adatto ad una pelle secca come la mia pur essendo un correttore semi-liquido e questo può trarre in inganno durante l’acquisto. La copertura e la durata è sicuramente buona però a me dopo un pò segna terribilmente il contorno occhi andando a finire nelle pieghette.

Altro Flop purtroppo sempre di Nabla è il💄 liquid tech lip color, ovvero i loro rossetti  liquidi a lunga durata. Bene parto col dirvi che a me più che un rossetto liquido sembra un lucidalabbra molto pigmentato, poiche una volta che si stende (a fatica secondo me e non omogeneamente sulle labbra) con uno scomodo applicatore a penna che ruotando fa uscire ogni volta troppo prodotto andando a sprecarne tanto, rimane appiccicoso a lungo sulle labbra, non andandosi a fissare praticamente mai e andando ad evidenziare terribilmente le naturali pieghiette delle labbra facendole apparire quasi secche. Un’altra pecca per me ovviamente è il colore, troppo pescato.

Ultimo Flop della serie è un prodotto che mi è dispiaciuto veramente tanto bocciare perchè è una categoria di prodotti che amo tanto utilizzare è un 💄

img_20170109_190047

burro cacao quello di bioearth con protezione solare. Riponevo in lui grandi aspettative, comprato proprio per proteggere le mie perenni labbra secche e disidratate dal cocente sole estivo, questo burro cacao non è stato per nulla ma proprio nulla idratante poichè duro come una pietra fin dalla prima applicazione e il chè in estate è praticamente impossibile. Ho provato anche a scaldarlo fra le mani prima dell’applicazione ma niente rimaneva comunque duro e spalmarlo sulle mie labbra già secche era quasi doloroso. Inoltre ho riscontratto che tendeva anche a sgretolarsi tanto

img_20170109_185948

quando fuoriusciva dal tubetto e quando si andava ad applicare, nella foto sopra vedete come sulle mie dita rimangano dei pezzettini bianchi dopo aver richiuso il burro cacao. Ho sinceramente pensato che il mio fosse un prodotto difettoso, ma in realtà un’ altra di voi proprio ieri mi ha specificato su instagram che anche lei sta facendo fatica a terminare il burro cacao  perchè si è seccato tantissimo.

Cari bio lettori, questi sono tutti i miei tanti TOP&FLOP del 2016. Per questo articolo è davvero tutto e ringraziandovi per esser passati e per la pazienza nell’aver letto questo lunghissimo articolo vi saluto caramente.

Raffaella

2 pensieri su “I MIEI TOP 👍 E FLOP 👎 DEL 2016

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...